Bullish engulfing sul titolo Mediobanca, come operare in presenza del pattern?

icon calendar icon person
Bullish engulfing sul titolo Mediobanca, come operare in presenza del pattern?

Come operare in presenza del bullish engulfing verificatosi sul titolo Mediobanca? Come posso riconoscere il pattern al fine di ottimizzarne l’entrata a mercato?

Il pattern engulfing è composto da due candele di colore opposto in cui il body della seconda candela contiene interamente quello della prima. La prima candela del pattern avrà un body ristretto, mentre la seconda, di colore opporto alla prima, sarà caratterizzata da un ampio body. In questo caso le differenze di dimensione hanno una notevole importanza ai fini della funzionalità del pattern engulfing, infatti più è ristretto il range della prima candela e ampio quello della seconda più il pattern sarà attendibile.

Riportiamo l’esempio pratico sul titolo Mediobanca.

Come possiamo notare dal grafico i prezzi si trovano in un trend ribassista in cui però i venditori stanno perdendo forza, tale dato è osservabile dai body delle candele rosse che vanno via via a restringersi. Il giorno successivo all’ultima candela ribassista il mercato apre leggermente al di sotto della chiusura della candela precedente e, dopo una brevissima discesa, inizia a salire con decisione portandosi al di sopra del minimo della candela precedente ed inglobandola completamente andandosi a prendere anche i massimi.

Tale movimento può essere un sinonimo della debolezza dei venditori in un trend che comincia a farsi meno accentuato. La conferma a tale teoria arriva con la terza candela, che anche in questo caso sarà verde ed anche in questo caso ad ampio range con chiusura sui massimi di giornata. Tale reazione dei prezzi è la conferma della fine del trend ribassista.

Il pattern engulfing è utilizzato nell’analisi tecnica classica come indicatore di inversione del trend in atto, ma se trovato alla fine di un ritracciamento può in quel caso evidenziare la fine della correzione del mercato e la ripresa del trend primario.

Il segnale di entrata arriverà quindi con la violazione, da parte della terza candela, dei massimi della seconda che forma il pattern. Il segnale di ingresso arriverà quindi sulla forza. Lo stop loss invece, impostato corto, sarà sul minimo della seconda candela, che nel nostro caso pratico coincide anche con il minimo dell’ultima candela rossa del trend, cioè la prima del pattern.