Shooting Star su eur/usd: come sfruttare questo pattern?

icon calendar icon person
Shooting Star su eur/usd: come sfruttare questo pattern?

Lo Shooting Star è un pattern di inversione dei prezzi che possiamo trovare spesso alla fine di un trend rialzista. Ma sarà sempre così? Vediamo i possibili casi.

Lo Shooting Star è un tipico pattern candlestick che si manifesta tipicamente alla fine di un trend rialzista. È composto da un piccolo body posto sulla parte inferiore della candela ed una lunga shadow superiore.

Se prendessimo in considerazione il caso da manuale di analisi tecnica la candela successiva allo Shooting Star dovrebbe aprire in leggero gap up, ma non è di fondamentale importanza ai fini dell’efficacia del pattern.

Prendiamo in analisi un caso di Shooting Star avvenuto sul cambio euro-dollaro.

Dal grafico possiamo effettivamente verificare l’efficacia del pattern anche in assenza di gap up in apertura del giorno seguente al pattern.

Nello Shooting Star l’ombra superiore sta a significare che gli acquirenti abbiano provato a portare ancora più in alto i prezzi, ma alla fine della seduta sono poi stati i venditori ad avere la meglio spingendo in basso le quotazioni. In ottica di sfruttare il ribasso, solo la violazione del minimo dello Shooting Star con la candela del giorno seguente ci da la conferma dell’entrata in quanto ci segnala che il precedente trend rialzista ha ormai perso la forza. In questo caso infatti, il giorno seguente la formazione del pattern, imposteremo il livello di entry sul minimo dello Shooting Star e lo stop loss sul massimo. In tal modo il rapporto rischio/rendimento sarà pienamente rispettato.

Una ulteriore conferma al segnale di entrata ribassista si avrà se il pattern si verifica a cavallo di una importante resistenza. In quel caso, se i prezzi provano il breakout della resistenza che però fallisce grazie alle entrate al ribasso dei venditori, si avrà senz’altro prova di una maggiore forza della inversione del trend in atto.

Potrebbe esserci però anche il caso in cui gli acquirenti, dopo aver perso un iniziale confronto con i venditori e quindi le dinamiche di prezzo hanno portato alla formazione dello Shooting Star, riescono poi nuovamente a riportare il mercato sopra il massimo della candela precedente. In tal caso si assisterà ad una forte accelerazione dei prezzi in quanto si uniranno agli acquirenti gli shortisti con la ricopertura delle posizioni corte aperte il giorno precedente sul minimo dello Shooting Star.

Ecco un motivo in più per cui è sempre bene attendere che il pattern si verifichi e che l’apertura del giorno seguente confermi la nostra teoria.