Presa diretta puntata sui “partiti acchiappa voti” del 13 settembre 2015: PD in imbarazzo

icon calendar icon person
Presa diretta puntata sui “partiti acchiappa voti” del 13 settembre 2015: PD in imbarazzo

Esordio stagionale di Presa Diretta di Riccardo Iacona con la puntata sui partiti «acchiappa voti» e sul PD in particolare. Ecco i punti principali dell’inchiesta.

La prima puntata stagionale di Presa diretta del 13 settembre 2015 tratta del tema dei “partiti acchiappa voti”. Ospite di Riccardo Iacona il presidente nazionale del PD e commissario straordinario del partito a Roma Matteo Orfini. Presa Diretta analizza come il PD cerchi il consenso in due particolari regioni meridionali: la Sicilia e la Campania.

Presa Diretta del 13 settembre: PD “acchiappa voti” in Sicilia

Nella prima puntata stagionale di Presa Diretta del 13 settembre 2015 Riccardo Iacona affronta il tema della ricerca del consenso nei partiti italiani, con particolare riferimento al Partito Democratico.
In Sicilia, per esempio, il PD ha cooptato il movimento politico Articolo 4. Nulla di male se non fosse che Articolo 4 in Sicilia ha sostenuto gli ultimi due governatori del centrodestra Totò Cuffaro e Raffaele Lombardo. Sostanzialmente nella puntata di Presa Diretta del 13 settembre 2015 si dimostra come un movimento che negli ultimi 15 anni sia stato sempre avversario del PD oggi porta tutti i suoi voti proprio all’interno del partito di Renzi.
A Catania e Trapani il PD ha quindi potenzialmente triplicato le proprie percentuali, almeno stando ai risultati registrati nelle ultime elezioni locali. Contemporaneamente, però, il PD locale perde la stragrande maggioranza degli iscritti, non più disposti ad accettare di farsi mettere dentro casa personaggi che sono stati avversari fino al giorno prima.

Presa Diretta del 13 settembre: PD “acchiappa voti” anche in Campania

Nella prima puntata stagionale di Presa Diretta del 13 settembre 2015 Riccardo Iacona va anche in Campania. Qui il PD per aumentare i propri consensi ha consentito la candidatura di Vincenzo De Luca alle elezioni primarie, poi vinte dall’ex sindaco di Salerno.
Oggi, com’è noto, De Luca è Governatore della Campania ma su di lui pesa come una spada di Damocle la sentenza della Corte Costituzionale sull’applicazione della legge Severino.

Presa Diretta del 13 settembre: PD “acchiappa voti”? Ecco la reazione di Orfini

Nella prima puntata stagionale di Presa Diretta del 13 settembre 2015 ospite della trasmissione di Iacona c’è stato il presidente PD Matteo Orfini che si è espresso su diversi aspetti dell’inchiesta di Riccardo Iacona:

  • sulla questione degli “impresentabili” che in Campania e Sicilia hanno aderito o si sono candidati con il PD Orfini ha dichiarato che il partito non consente l’adesione o la candidatura di soggetti indagati o condannati;
  • Il presidente PD ha poi smentito che le questioni locali, come quelle citate nella puntata “acchiappa voti” di Presa Diretta siano gestite da Roma;
  • Orfini ha poi seccamente smentito che il PD possa avere un mutamento genetico tale da farlo diventare una nuova Democrazia Cristiana 2.0.