Oro torna a salire dopo un perfetto Hammer, come tradare il pattern?

icon calendar icon person
Oro torna a salire dopo un perfetto Hammer, come tradare il pattern?

Il prezzo dell’oro torna a salire dopo che i prezzi hanno disegnato un perfetto Hammer al termine del ritracciamento. Come tradare in presenza di tale pattern?

Il pattern Hammer può essere definito come la figura di inversione più semplice e utilizzata dai trader. Anche se formato da una sola candela tale pattern contiene chiare implicazioni rialziste dovute al fatto che il real body della candela, posizionato nella parte alta, è accompagnato da una lunga shadow sotto, la quale sarà di dimensioni almeno doppie rispetto al corpo. Tanto più lunga sarà l’ombra della candela tanto maggiore sarà la forza di inversione del pattern.

Se identificato in un trend ben delineato tale pattern ci darà indicazione circa un indebolimento del movimento di fondo. Il segnale di incertezza e potenziale inversione trasmesso da tale pattern però troverà conferma solo nei livelli di prezzo successivi a tale candela, quindi bisogna sempre attendere la conferma prima di prendere posizione sul mercato.

Vediamo un esempio pratico sul grafico dell’oro.

Ad attribuire maggiore validità a tale pattern si potrebbe verificare ad esempio un gap sia prima che dopo la candela in questione. Tralasciando invece i gap, risulta però di fondamentale importanza una candela che esprime con decisione l’inversione presunta dal trader (es. long white). Tale conferma è importante ai fini della identificazione del pattern come segnale di inversione, è proprio a tale proposito che dobbiamo attendere la successiva candela per vedere se la nostra previsione è corretta.

Se dopo un segnale reversal, come quello dell’Hammer, ci dovessimo trovare di fronte ad una candela che esprime una tendenza contraria a quella del segnale, è bene agire con estrema prudenza ricercando punti di entrata contrari al mercato. Il trend di fondo di potrà perciò ritenere terminato solo nel caso in cui arrivassero segnali a conferma del pattern.

Tale segnale non va ovviamente mai considerato al di fuori del contesto di mercato in cui ci si trova altrimenti perderebbe di validità. Al contrario possiamo invece trascurare il colore della candela, a dare importanza al pattern sarà infatti il contesto in cui si è formato e non il colore. In tal caso quindi andremo a ricercare segnali di entrata se nei giorni immediatamente successivi alla formazione del pattern dovesse verificarsi il superamento dei livelli di massimo dell’Hammer con stop loss impostato invece sui minimi.