I tipi di broker: DD-MM-NDD-STP-ECN

icon calendar icon person
I tipi di broker: DD-MM-NDD-STP-ECN

Guida ai tipi di broker disponibili nel mercato del Forex: dal DD (Dealing Desk), al NDD, e poi ancora Market Maker (MM), STP e ECN.

Esistono vari tipi di broker per fare trading sul forex e capire qual è la differenza tra una tipologia e l’altra può risultare difficile a causa degli acronimi utilizzati, spesso in lingua inglese.

Ma per scegliere un broker è davvero essenziale capire e conoscere i vari tipi di broker che operano nell’industria del trading.

Per poter fare la scelta giusta, oltre a poter sfruttare le forex demo che permettono di esercitarsi con il trading tramite denaro virtuale gratuitamente, cerchiamo di conoscere dal punto di vista prettamente tecnico le differenze tra i diversi tipi di broker.

La differenza sostanziale da conoscere tra i vari tipi di broker è tra i Market Maker e tutti i restanti. Se hai pochi soldi da investire sul forex avrai poche alternative ad un MM.

Di seguito tutte le tipologie di broker disponibili:

DD - Dealing Desk
Un broker dealing desk è un market maker (MM). I market maker tipicamente offrono spread fissi e la quotazione dello strumento su cui si vuole investire può risultare al sopra o al di sotto dei prezzi di mercato reali, in ogni momento. I market maker sono sempre la controparte del trader, il quale non tratta direttamente con i fornitori di liquidità. I market maker sono pagati attraverso gli spread e di solito aprono anche delle posizioni opposte a quelli dei loro clienti a fini di copertura.

NDD - No Dealing Desk
Un broker forex NDD fornisce l’accesso diretto al mercato interbancario, ma può essere un STP o STP o un broker ECN. Con un vero e proprio broker No Dealing Desk, non vi è alcun requoting dei prezzi, il che significa che si può tradare durante annunci economici senza alcuna restrizione. Gli spread offerti sono più bassi, ma non sono fissi e quindi possono aumentare in modo significativo quando la volatilità è in aumento durante i principali annunci economici. Un broker NDD può addebitare una commissione su ogni transazione o scegliere di aumentare lo spread.

STP- Straight Through Processing
In modalità STP, le transazioni sono completamente informatizzate e vengono immediatamente trasformate sul mercato interbancario senza alcun intervento di broker.

ECN - Electronic Communication Network
Il broker ECN fornisce informazioni in tempo reale sul portafoglio degli ordini (con gli ordini che sono stati elaborati ed i prezzi offerti dalle banche sul mercato interbancario). Hanno in tal modo la possibilità di migliorare la trasparenza, fornendo informazioni a tutti i partecipanti al mercato. I broker ECN di solito guadagnano facendo pagare una commissione sul volume scambiato. Con i broker ECN, tutte le transazioni sono elaborate direttamente sul mercato interbancario in modalità No Dealing Desk.